Web Irish Pub - iscriviti e crea il tuo blog ;)
<$blogtitle$>
Sogni di Rock & Roll

Il mio Blog


Sogni di
Rock'&'Rol l


Archivio


ultimi giorni
Agosto 2012


Commenti



Categorie



Visite


Grazie ai
22925 visitatori.


Disclaimer


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001.


Partecipano





15:39 del Martedý, 14 Agosto 2012
Ho fatto un sogno strano..ero io protagonista e vagavo sperduo pè campi piangendo ed in lacrime..un vecchietto mi si avvicina e chiede "figliolo cosa ti turba?" "la vita"rispondo. "la vita signore, si proprio quella che noi chiamiamo vita..alcuni lottano per averla..altri per poterla finire in maniera adeguata..altri ancora lottano per la vita..ma cosa è la vita? e le cose a essa legate? il futuro l'amore..ecco per lei signore cos'è l'amore?" gli chiedo. " Domanda sensata e allo stesso tempo sciocca figliolo mio, la vita è quella cosa che ti fa andare avanti tutti i giorni..si vive giorno dopo giorno..il tempo passa..noi cresciamo..viviamo..e alla fine moriamo..orbene e i sentimenti ad essa e le preoccupazioni legati? sono piccoli dossi su una strada dritta..ma voglio farti un regalo per fartelo capire. Prendi questo libro, è tuo. leggi una pagina e domani mi dirai cosa hai capito, e lo farai per dopodomani e l'altro ancora, e solo alla fine del libro ti dirò in cosa consiste la vita". Mi ha allontanato garbatamente e non potei nemmeno dirgli grazie, ma ho voluto seguire il suo consiglio. La sera stessa ero in procinto di mettermi a dormire..cosi ho voluto curiosare nel libro. Sembrava un libro alquanto antico, con la copertina rigida e gli intarsi di ferro agli angoli. Giro la prima pagina e la trovo vuota, saranno errori di stampa, succede. La seconda, bianca anch'essa. Preso da una sorta di rabbia e frustrazione inizio a girar le pagine una per una poi le sfoglio disordinatamente in preda alla cocente sensazione di aver sbagliato qualcosa..Bianche, tutte bianche! Bianca la prima pagina fino all'ultima! Oh rabbia e dolore e vergogna ho provato, volevo sbatterglierlo sul muso a quel vecchio e urlargli che mi aveva gabbato, che mi aveva preso in giro con le sue frasine di circostanza da saggio.. Cosi' lo buttai per terra e andai a coricarmi..Il giorno dopo andai dove lo incontrai con il libro sottobraccio per dirglierne quattro, ma il vecchio non c'era. Così presi e buttai il libro in terra e corsi verso casa, urlando di rabbia e di dolore per la fregatura. Ebbene, il giorno seguente il vecchio si presenta all'uscio di casa e mi riconsegna il libro. "Cosa hai capito leggendo la prima pagina figliolo?" mi chiede molto tranquillamente, come se non fosse accaduto nulla. " Mi hai truffato vecchiaccio della malora, mi hai ingannato bugiardo filosofo! Queste pagine son bianche, tutte bianche, è un libro senza significato alcuno!" "Attendi, e la prima pagina ti sarà svelata, la capirai a tempo debito figliolo". Cosi facendo indossò il cappello ed uscì di casa. Beh, nella prima pagina c'era scritto che la vita è fatta di persone che ti sono attorno, chi buone, chi cattive, chi con un'idea, chi con un'ideale. E successe la stessa cosa per ben 300 pagine. L'ultimo giorno il vecchietto si fece trovare di nuovo lì, dove lo incontrai la prima volta, seduto sull'erba al ciglio della strada, mi regalò una penna. E fece per andarsene, la mia curiosità fu di chiedergli come mai in regalo la penna. "Orbene figliolo, la lettura del mio libro non ti ha insegnato niente? Le pagine bianche non hai capito ancora cosa sono? E giunto il momento di dirti la verità. La vita, vera o falsa che sia, è solo un libro, il tuo libro personale. E devi scriverla tu la tua vita, con i tuoi gesti di ogni giorno, con i tuoi incontri, le tue vicissitudini. La tua vita non può scriverla una terza persona. Devi essere tu lo scrittore di te stesso".
Autore: Damien MC
Categoria:
Commenti: Link - commenti
(popup) | Link - commenti
<$BlogItemSocialBookmarking$>


Il mio Profilo


Ho 22 anni, sono un Scorpioncino e vivo a Bari underground

Ho letto:
Zaf˛n

Ho visto:
Era Glaciale 4

Ascolto:


Amo:


Odio:


Le mie Foto



Bottoni