Manifestazione contro green hill...Montichiari (brescia)

Web Irish Pub ->  Forum ->  il parchetto sul retro ->  Manifestazione contro green hill...Montichiari (brescia)

Manifestazione contro green hill...Montichiari (brescia)

GREEN HILL è un allevamento di cani da laboratorio.
Molti cani (beagle) ogni anno perdono la vita a causa della così detta "vivisezione" a scopo scientifico.. Da un pò di tempo si fanno delle manifestazione per chiudere quest allevamento perchè è un vero e proprio massacro..Da venerdì 3 dicembre un gruppo di persone è lì a fare lo sciopero della fame per salvare i 2500 cani rinchiusi in quel lager.. Qui sotto sono delle foto dell allevamento e della condizione dei cani..

Questo è l'interno della "prigione".


Questa invece è la condizione di questi poveri cuccioli.




Questo è quello che subiranno,delle vere e proprie torture.




Questo è un servizio che striscia mandò in onda un pò di tempo fa (guardatelo).
//www.youtube.com/watch?v=4oGAMACp-f8

Ed infine..I nostri Eroi..A.L.F Animal Liberation Front.
//www.youtube.com/watch?v=j4ID-rTT_Uk


Se avete occasione di poter firmare una petizione contro Green Hill, firmate!!in modo tale che questo inferno chiuda.. Grazie!! Taro.
Scritto da Taro il Sabato, 3 Dicembre 2011 alle ore 21:16

Poi andranno a giustificarsi con strònzate, tipo scopi medici ... una mela al giorno leva il medico di torno.

Se poi, oltre a mangiare vegetariano, pedali e fai sesso ... il medico lo mandi a spalare il carbone nelle miniere!!!
Scritto da UtentE il Domenica, 4 Dicembre 2011 alle ore 20:49

ahahhahahahhaha il sesso fa bene Laughing cmq ut ti spiego... i dottori sanno che prima o poi la gente (carnivora) sta male, e quando gli danno gli antibiotici le fanno stare ancora peggio in modo tale che queste comprano tante medicine e si imbottiscono xD Le medicine fanno passare il dolore per poco tempo..
Io da quando sono vegetariano sto da Dio Razz mai stato male Wink
Scritto da Taro il Domenica, 4 Dicembre 2011 alle ore 20:55

LE BESTIE SONO COLORO KE FANNO STE COSE! io userei loro come cavie non gli i cani! bastardi ke non sono altro! come hanno ridotto quei poveri cani Crying or Very sad
piazzerei na bomba in quei laboratori ke secondo me nn servirebbero a un cazzo!
Scritto da BlackJoker il Domenica, 4 Dicembre 2011 alle ore 21:51

Capisco la rabbia che senti dentro di te... Purtroppo e difficile fermare tutto ciò..
Se magari la gente non comprasse + prodotti testati su animali o antibiotici questo sicuramente cesserà,ci vuole soltanto un pò di cervello e sopratutto di cuore..Wink

Con queste parole vi vorrei trasmettere un messaggio che salverà tante vite: Non comprate prodotti testati su animali del tipo shampoo balsamo profumi detersivi e ormai pure i croccantini per cani o gatto, qui sotto vi elencherò alcune marche di prodotti testati.

Ace, Apc, Ariel, Asciugatutto, AZ,Baleno, Bolt, Boss, Bounty,Camay, Clearasil,
Dash, Demak’up, Dignity, Dora, Douss Douss Intima,Eukanuba, Experience,Febreze,Gentile,
Head&Shoulders,Iams, Infasil, Intervallo,
Keramine H, Kukident,Laura Biagiotti, Lenor, Lines, Linidor,Mastro Lindo, Max Factor, Medinait, Milton, Mister Verde,Napisan, Nelsen, Noxzema,
Oil of Olaz,Pampers, Pantene, Poffy, Polin, Pringles, Può,Senz’acqua, Spic&Span, Swiffer,Tampax, Tempo, Tide, Topexan, Tuono,Viakal, Vicks, Victors,Zest


Questi elencati sopra sono i peggiori, sfruttano tantissimi animali a scopo "scientifico".
Se potete farne a meno i nostri amici vi ringrazieranno.. By Taro
Scritto da Taro il Lunedì, 5 Dicembre 2011 alle ore 17:41

L’uomo fa progressi in tutti i campi. Ma sulla strada che porta all’armonia con gli animali purtroppo resta indietro. Siamo nel 2012 quasi, e la nostra civiltà è riuscita persino a mandare sonde sul pianeta Marte. Eppure i cani e i gatti continuano ad essere trattati come cinquanta o cento anni fa. Animali legati alla catena, rinchiusi in recinti simili a lager, picchiati, abbandonati, e spesso seviziati per puro sadismo. E tutto questo, come si apprende dalle agghiaccianti notizie sui giornali, non avviene nelle zone più degradate del pianeta, dove ignoranza e povertà possono – ma non sempre, attenzione – giustificare poca tenerezza nei confronti degli esseri più indifesi. Tutto ciò avviene invece nelle città e nei paesi, tra i palazzi e le villette che costituiscono la nostra quotidianità. Quante volte, camminando per la strada, abbiamo assistito a maltrattamenti e soprusi nei confronti dei cani? Quante volte abbiamo visto gatti sporchi e malnutriti costretti a sfamarsi tra i rifiuti? Di fronte a scene del genere si prova un senso di rabbia, si vorrebbe poter fare qualcosa. Ma la maggior parte delle volte purtroppo, abbassiamo gli occhi e proseguiamo, impotenti. Dobbiamo agire, invece! Dobbiamo dimenticare qualsiasi timore ed essere convinti che qualcosa si può veramente fare. Le violenze, anche psicologiche e non solo quelle fisiche, a danno dei gatti e dei cani sono oggi contro la legge e vanno perciò denunciate alle autorità. Lasciamoci guidare dal senso civico e dall’amore ogni volta che vediamo un animale in difficoltà. In campagna spesso si trovano cani da caccia tenuti segregati in piccoli spazi maleodoranti o gatti abbandonati a se stessi da padroni convinti che “il gatto è cacciatore e sa badare a se stesso”. Bene, interveniamo e facciamo una denuncia, è nostro dovere! Nei casi di maltrattamento sono gli Organi di Polizia Giudiziaria che devono intervenire, quindi i Vigili Urbani, i Carabinieri, la Polizia, la Guardia di Finanza e il Corpo Forestale. Chi pensa che, trattandosi di animali, le sole che possono essere interpellate sono le Guardie Zoofile, sbaglia. La Cassazione ha ribadito che tutti gli organi di Polizia Giudiziaria sono competenti per i reati in materia ambientale e di tutela animali (Cass. pen. sez. III - Pres. Gambino - Est. Postiglione - n.1872 del 27/9/91).
Scritto da Tony30 il Martedì, 6 Dicembre 2011 alle ore 3:37

Tony hai fatto un bel commento, però io volevo chiederti perchè parli solo di cani e gatti???
Qual'è la differenza tra un cane ed un maialino?? Anche loro purtroppo sono indifesi e li la gente non reagisce sai perchè?? perchè hanno il cervello collegato allo stomaco e dicono che senza carne non potrebbero vivere... io ti dico la verità ero molto legato ai salumi, le bistecche meno perchè non mi piacevano, però io mentre mangiavo quei salumi pensavo a quello che succedeva a quelle povere bestie e mi sono fatto un esame di coscienza, e li ho scoperto me stesso!!
Certo ovviamente un cane è più legato a noi umani perchè lo teniamo dentro casa ed è come un membro della famiglia, stessa cosa con il gatto, ma ti assicuro che se tieni un maialino un agnellino o qualsiasi altro animale da fattoria si affezzionano tantissimo e diventano come fratelli per noi...
Scritto da Taro il Martedì, 6 Dicembre 2011 alle ore 17:45

Scusate ho dimenticato di fare l'accesso

Perchè la carne di maiale si mangia e non l'ho prestabilito io e nemmeno la carne si mangia da una settimana,l'uomo è di natura carnivoro dai tempi di Cristo. Tu sei vegetariano? io no,mica è una politica essere vegetariani,ognuno mangia ciò che vuole
Scritto da Tony30 il Giovedì, 8 Dicembre 2011 alle ore 21:22

Non ti ho mica detto che devi essere vegetariano O.o".
E poi scusami io non ho capito bene il pezzo iniziale del tuo commento potresti spiegarti meglio ???
Scritto da Taro il Giovedì, 8 Dicembre 2011 alle ore 21:59

Nel senso che è ovvio che anche il maialino impaurito fa tenerezza,ma la natura umana è carnivora...e sicuramente non lo abbiamo deciso noi che il maialino si mangia e il cane no...ma credo sia una questione di etnie,esempio in Cina mangiano cani e gatti e se tocchi la Mucca è un Reato per loro...
Scritto da Tony30 il Venerdì, 9 Dicembre 2011 alle ore 14:57

Tony30 :
Nel senso che è ovvio che anche il maialino impaurito fa tenerezza,ma la natura umana è carnivora...e sicuramente non lo abbiamo deciso noi che il maialino si mangia e il cane no...ma credo sia una questione di etnie,esempio in Cina mangiano cani e gatti e se tocchi la Mucca è un Reato per loro...


è in india che le mucche sono sacre.....
Scritto da Nana il Venerdì, 9 Dicembre 2011 alle ore 16:16

Scusate ho dimenticato di mandarlo affancùlo

Tony30 :
Perchè la carne di maiale si mangia e non l'ho prestabilito io e nemmeno la carne si mangia da una settimana,l'uomo è di natura carnivoro dai tempi di Cristo. Tu sei vegetariano? io no,mica è una politica essere vegetariani,ognuno mangia ciò che vuole


Quoto alla grande, c'è gente che ritiene reato l'omicidio, ma la guerra esiste dall'alba dei tempi, poi nelle filippine il cannibalismo è tradizione, a me càzzo me ne sbatte se tu vuoi vivere? Ho fame!
Scritto da UtentE il Venerdì, 9 Dicembre 2011 alle ore 18:15

Capito tony, comunque ti vorrei precisare che in cina nulla è sacro, per loro tutto quello che si muove si mangia. Il posto dove la mucca è sacra si trova in india (ma non tutta l'india la vede come cosa sacra),come in Bangladesh non mangiano il maiale per religione.In Italia ce un posto dove mangiano i gatti, penso sia vicenza ma non ne sono sicuro, coreggetemi se sbaglio;).
Scritto da Taro il Sabato, 10 Dicembre 2011 alle ore 11:30

GREEN HILL KIUSO!!!!!!!!!!!!!!!!! GRAZIE ALLA COLLABORATZIONE DI STRISCIA LA NOTIZIA E STATA FIRMATA DALL PERLAMENTO DI BUXELLE LA KIUSURA DEI LABORATORI!!!!
Scritto da BlackJoker il Giovedì, 26 Gennaio 2012 alle ore 16:03
Web Irish Pub .net ©2005-2018 All Rights Reserved