Cucinare che Passione .......!!! [6]

Ho preparato diverse cosette negli ultimi giorni che posterò con calma... Questa è una ricetta semplicissima...un pochino l'ho modificata in base ai miei

INDICE FAQ Cerca Lista utenti Gruppi Registrati Profilo Messaggi privati Log in


Cucinare che Passione .......!!! Precedente :: Successivo
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum > la pausa del cuoco
Versione Stampabile
Vai a <-  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  ->
 
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 28 Mag 2011, 14:19   Rispondi citando


Ho preparato diverse cosette negli ultimi giorni che posterò con calma...
Questa è una ricetta semplicissima...un pochino l'ho modificata in base ai miei gusti..!(ho tolto la ricotta).

Torta Rustica di carciofi

Ingredienti:
2 rotoli di pasta sfoglia
3-4 carciofi
parmigiano grattuggiato (qb)
prosciutto cotto
un tuorlo d'uovo



Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne più dure.. la barbetta interna e tagliarli a spicchietti mettendoli a mano a mano in una ciotola piena di acqua acidulata con succo di limone per non farli annerire...le lasci per qualche minuto poi si ripassano in padella con aglio e prezzemolo.. fino a portarli a cottura..e aggiungi a dadini il prosciutto cotto.. poi si lasciano raffreddare.. Stendere la pasta sfoglia nella tortiera.. adagiatevi i carciofi.. con il prosciutto cotto e parmiggiano grattugiato.. stendere l'altra pasta e ricoprire bene il tutto. Sigillare bene i bordi..e fate dei buchettini non troppo profondi utilizzando una forchetta e infornare a 180° per 30/40 minuti. Far raffreddare e servire a fette....credetemi è davvero semplice semplice ma è Buonissima!!
Chat Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
-*Ruttola*-
Consigliere

Consigliere
Registrato: 29/10/10
Messaggi: 230
Residenza: Nel posto più bello per me
Messaggio 08 Giugno 2011, 21:00   Rispondi citando
Ieri non sapevo che fare allora ho deciso di fare un dolcino che ho letto in una rivista di cucina...
qui vi riporto la ricetta

SCHIACCIATA ALLE ALBICOCCHE (il ho aggiunto anche qualche pezzetto di cioccolata)


Ingredienti per 6 / 8 persone:

- 200g farina
- 150g di zucchero
- 2 uova
- albicocche (a seconda di quante ne vuoi usare)
- 1 busta di lievito per dolci
- mezzo linome non trattato (la buccia gratuggiata)
- 4 cucchiai di latte
- 60g di burro
- zucchero a velo per guarnire

Preparazione :

Mettere nel mixer (almeno io ho fatto così), burro zucchero e buccia di limone grattata, frullare fino a che non si è ottenuto un composto uniforme e senza grumi, aggiungere uno per volta le uova sempre frullando, e poi il latte e sempre mescolando ( a velocità 2 , la più alta) aggiungere il lievito e la farinasempre frullando....
Imburrare una teglia bassa (io ho usato quelle dove faccio la pizza) e stendere il composto uniforme con una spatola bagnata per evitare che l'impasto si attacchi, poggiarvi sopra le mezze pacche di albicocche con la buccia verso la parte alta, infornare nel formi già caldo a 180° per 30 minuti, una volta cotta e ben dorata (non fate faso se albichocche sono affondate lo deve fare quindi state tranquille/i) tirare fuori dal forno e lasciare raffreddare, infina servite a temperatura ambiente con una spolvarata di zucchero a velo...

Bon Apety!!!!

_________________
Forum Il profilo di -*Ruttola*-Invia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 14 Giugno 2011, 11:13   Rispondi citando

Tiramisù all'ananas

Questa è la variante più delicata e leggera del classico tiramisù che noi tutti conosciamo.
Gli ingredienti sono praticamente gli stessi ad eccezione del caffè che in questa variante viene sostituito dal succo d'ananas.Ci servono... 2 confezioni di pavesini.. 1 barattolo di ananas sciroppato.. 500 gr di mascarpone..3 uova fresche.. 1 pizzico di sale.. zucchero a velo e cacao amaro in polvere.
Iniziamo col preparare la crema separando gli albumi dai tuorli e con quest'ultimi mescoliamo insieme il mascarpone e lo zucchero a velo [non ricordo che dosi solitamente faccio.. circa 1/2 busta..)
Poi montiamo gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e li uniamo al composto.
Ci armiamo di una teglia e iniziamo a disporre gli ingredienti a strati iniziando dai pavesini imbevuti di sciroppo d'ananas.. li copriamo con uno strato di crema.. poi di pavesini.. di crema etc etc.
Sull'ultimo strato spolverizziamo il cacao amaro e mettiamo il tutto in frigo per 3 ore circa dopodichè il tiramisù è pronto per essere servito agli ospiti o a voi stessi ihihihihi....buon appetito.
Blog Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
-*Ruttola*-
Consigliere

Consigliere
Registrato: 29/10/10
Messaggi: 230
Residenza: Nel posto più bello per me
Messaggio 20 Luglio 2011, 08:25   Rispondi citando
Budino al cioccolato

Difficoltà: difficoltà 2

Tempo: 20 minuti

Note Aggiuntive: + il tempo di raffreddamento del budino in frigorifero fino al raggiungimento della densità desiderata.

Ingredienti: (Dosi: per 4 persone)
- 60 gr. di Farina
- 1000 ml di Latte
- 100 gr. di Zucchero
- 80 gr. di Cacao amaro
- 80 gr. di Burro

Il budino al cioccolato è un dolce del ricordo, che ci riporta con la mente alle forme di rame appese nelle cucine di campagna e ai pomeriggi dell’infanzia.

Preparazione:
Fate sciogliere il burro in un pentolino a bagnomaria. Aggiungete il cacao e mescolate bene. Togliete dal fuoco e aggiungete a poco a poco lo zucchero e la farina setacciata.
Fate intiepidire il latte e versatelo a filo, sempre mescolando.
Rimettete il pentolino sul fuoco e portate a bollore. Cuocete per due minuti e versate il composto negli stampi.
Fate raffreddare prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero fino a che il budino non raggiunga la densità desiderata.

Accorgimenti:
Per facilitare l’estrazione dei budini dagli stampi, inumiditeli prima di versarci il composto.

Idee e varianti:
Potete insaporire il budino al cioccolato con qualche seme di vaniglia sciolto nel latte, o servirlo con una copertura di amaretti tritati, o guarnirlo con deliziosa panna.


_________________
Foto Il profilo di -*Ruttola*-Invia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 23 Settembre 2011, 10:10   Rispondi citando
A casa mia adorano le zuppe e dopo tante richieste mi sono cimentata in questa nuova ricetta...
Non è molto difficile da preparare.. gli ingredienti sono:
200 g ditali
200 g orzo
100 g patate
3 dl brodo
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai olio
sale e pepe
Dopo aver rosolato l'aglio con l'olio.. aggiungiamo l'orzo e le patate pelate e tagliate a cubetti rosoliamo ancora un pochino e aggiungiamo il brodo.
Aggiustiamo di sale e pepe e poi uniamo i ditali.
Cuciamo per circa 15 minuti ed il piatto è pronto ed anche buono!!!!
Buon appetito!!!!
Community Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 11 Ottobre 2011, 08:59   Rispondi citando

Buongiorno a tutti vi lascio una ricetta che spero sia gradita sono facilissimi da fare.. provate..e sono sicura che le farete sempre..il risultato sarà un buon piatto di cavatelli fatti in casa..l'abbiamo fatti ieri con mia mamma...sono venuti ottimi.

Ingredienti x 4 persone
350 gr di semola di grano duro
Acqua (quanta ne prende la farina)
Salsa di pomodoro fatta in casa (se possibile)
basilico
uno spicchio d'aglio
Olio extra vergine
Sale qb.


Mettete la farina a fontana e aggiungete poco a poco l'acqua e pizzicate la farina in modo che questa venga assorbita e da un composto morbido che è in origine..cominci a prendere consistenza e corpo.
Quindi prendete a lavorare la pasta a forza di braccia utilizzando i polsi come quando lavorate la pasta all'uovo. Lavorate a lungo fino a che non otterrete una bella pasta liscia ed elastica che lascerete riposare una 15na di minuti sotto una ciotola di vetro.

Tagliate un pezzo di pasta che terrete sempre coperta per evitare che si secchi e arrotolatela fino a ricavare una striscia sottile come un mignolo da cui taglierete poi tanti gnocchetti di forma romboidale.

Comincia adesso il divertimento.. con la punta delle dita (scegliete voi il preferito io uso l'indice il medio o il pollice) prendete uno gnocchetto e premete trascinandolo sulla spianatoia fino ad tterrete una piccola conchiglia.
Alla fine gustatevi i cavatelli che cuoceranno in un battibaleno e quando saliranno in superficie scolateli e serviteli e...sognate ihihihi ciao a tutti Me!!!


VideoChat Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
diurno
Forestiero

Forestiero
Registrato: 21/04/11
Messaggi: 1
Messaggio 19 Ottobre 2011, 17:31   tortino al cioccolato Rispondi citando
g 500 burro
g 500 cioccolato fond
g 200 zucchero
g 180 farina ita
15 uova
un cucchiaino di pan degli angeli

PROCEDIMENTO
mettere in una terrina il ciocc e il burro a bagnomaria finche nn sia diventato morbido dopo di che mescolare fin a far diventare un unico composto.
mettere le uova in un'altra terrina con lo zucchero e iniziare a frustare finche non si
semimonti.
una volta fatto la montatura delle uova mescolare il composto di burro e ciocc ( freddo logicamente) e continuare a mescolare lentamente il tutto.
dopo aver mescolato incorporare la farina(possibilmente setacciata)
con il pan degli angeli molto lentamente. prendere degli stampini di alluminio
(usa e getta) e ungerli con del burro(preferibilmente burro spray)
riempire gli stampini a 3/4 (un po piu' della meta') e cuocere a forno caldo a 190
gradi per circa 8 minuti.
il dessert dovra' presentarsi fuori solido(morbido) e dentro con il cuore liquido..
Da me battezzato ORGASMO ALIMENTARE!!!!!!!
Bacheca Il profilo di diurnoInvia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 20 Ottobre 2011, 14:52   Rispondi citando
Un classico della cucina romana...una di quelle
cose che almeno una volta nella vita bisogna mangiare a prescindere da
qualsiasi parte dell'Italia o del mondo abitiamo.
Una golosità da mangiare assolutamente con le mani.

(io mangiate oggi...mmmm che buone)

Fiori di zucchine con alici e mozzarella fatti in pastella

250 gr farina
200 ml circa birra ghiacciata
100 ml circa acqua gassata ghiacciata
sale qb
10 fiori di zucca
1 fiordilatte (o bocconcino)
10 filetti di alici sott'olio
olio per friggere io uso quello di arachidi

Preparare la pastella... sbattere velocemente la farina con l'acqua e la birra e conservare in frigo per circa 15 minuti.
Lavare i fiori di zucca..eliminare il pistillo all'interno facendo attenzione a non romperli.
Riempire quindi i fiori con la mozzarella tagliata a dadini e il filetto di alice.
Scaldare l'olio per friggere.
Passare i fiori nella pastella (devev essere freddissima) e friggerli nell'olio bollente fino a doratura.
Mangiare caldissimi.
Diari Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
BlackJoker
Ambasciatore

Ambasciatore
Registrato: 21/04/11
Messaggi: 575
Residenza: a casa mia
Messaggio 20 Ottobre 2011, 16:16   Rispondi citando
porca evaaaa!!!!! TOMB TI ASSUMO COME CUOCA!!!!!!!!!
_________________


Gives thy a finger gnick gnack
Foto Il profilo di BlackJokerInvia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 21 Ottobre 2011, 12:22   Rispondi citando
Ci sto!!! eheheh...quanto mi dai di stipendio Mr. Green ?????? 2 man down
Pub Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
Web Irish Pub
Spirito del Pub




Registrato: 01/01/06
Messaggi: tanti
Residenza: Internet
Messaggio 20 Luglio 2019, 13:21  Chat

Proponi in chat nuovi argomenti da discutere sul forum e invita gli altri a partecipare!

Entra in CHAT
 
Top
   
Vai a <-  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  ->
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum > la pausa del cuoco
Pagina 6 di 8
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

 
 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Proudly powered by phpBB