Cucinare che Passione .......!!! [4]

Mezze penne al prosciutto e mozzarella Il titolo del piatto è simile a quello di un panino o un toast classico ma non per questo non si possono usare gli

INDICE FAQ Cerca Lista utenti Gruppi Registrati Profilo Messaggi privati Log in


Cucinare che Passione .......!!! Precedente :: Successivo
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum > la pausa del cuoco
Versione Stampabile
Vai a <-  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  ->
 
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 06 Aprile 2011, 12:58   Rispondi citando
Mezze penne al prosciutto e mozzarella





Il titolo del piatto è simile a quello di un panino o un toast classico ma non per questo non si possono usare gli stessi ingredienti da utilizzare per un primo.
Dopo aver preparato un sugo di pomodoro con il classico soffritto di cipolla tritata finemente ho lasciato cuocere i pomodori pelati per una decina di minuti.
Nel frattempo che cuociono le mezze penne ho tagliuzzato grossolanamente il prosciutto cotto tagliato sottile insieme a qualche tocchetto di mozzarella. Scolato la pasta al dente l’ho condita con il sugo unendo gli ultimi ingredienti e facendo saltare velocemente in padella.
Ho servito le mezze penne fumanti con una foglia di basilico...(io aggiungo anche un pochettino di pepe).

Chat Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 06 Aprile 2011, 13:06   Rispondi citando
Frittata di carciofi e cipolle





La preparazione di questo piatto dalle antiche origini italiane è semplice e sicuramente piacevole.
I carciofi li ho preparati tagliando i cuori a fettine cuocendoli con aglio e prezzemolo tritato in qualche cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva.
La cipolla affettata sottilmente stufata sino a renderla morbida e dopo averla lasciata raffreddare l’ho unita insieme ai carciofi alle uova battute.
Aromatizzato il tutto con un pizzico di pepe nero macinato al momento ed una manciata di prezzemolo tritato.
Cotta in padella rigirata da ambo i lati e servita tiepida ma non è affatto male gustata fredda magari per accompagnare due fette di pane.
Risulta uno stuzzicante spuntino al quale difficilmente si riesce a rinunciare.

Gli ingredienti:

quattro cuori di carciofo
quattro uova
una grossa cipolla dorata
prezzemolo tritato fresco
uno spicchio di aglio
pepe nero macinato
sale
pochissimo olio extra vergine d’oliva per cuocere la frittata
Forum Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
-*Ruttola*-
Consigliere

Consigliere
Registrato: 29/10/10
Messaggi: 230
Residenza: Nel posto più bello per me
Messaggio 06 Aprile 2011, 16:13   Rispondi citando
BRODETTO DI PESCE....
io non sono tanto amante del pesce, anzi diciamo che mi fa proprio vomitare, però mango molto volentieri il brodetto, ognuno poi lo fa come vuole mettendoci dentro quello che gli piace di più;
cmq io vi do la mia ricetta personale.....

Ingredienti (per 2 persone):
3 scambi
4 panocchie
una manciata di mazzancolle (gamberi puliti)
250g di vongole veraci o no è indifferente
250 g di cozze
4 seppioline (io le prendo gia pulite) o anche polpo
se li trovo anche 2 granchi
prezzemolo fresco
passata di pomodoro
olio
sale
pepe
un spikkio d'aglio
succo di linome

preparazione:
putite bene il pesce,fate soffriggere lo spicchiod'aglio in un po d'olio d'oliva e poi levatelo, metete il pesce nella padella con l'olio a cuocere con un goccio d'acqua e succo di limone,
salate e pepate.
quando il pesce è a metà cottura aggiungetegli il prezzemolo e la passata di pomodoro....
fate ultimare la cottura, ma attenzione non fategli assorbire tutto il sughetto deve essere un po liquido, anche perchè quello è buonissimo per fare la scarpetta con il pane.....



_________________
Blog Il profilo di -*Ruttola*-Invia messaggio privato
Top
   
melisa
Forestiero

Forestiero
Registrato: 16/11/09
Messaggi: 5
Residenza: l'isola ke nn c'è
Messaggio 06 Aprile 2011, 17:32   Rispondi citando
INVOLTINI PRIMAVERA


PER LA PASTA:
2 bicchieri di farina
1 bicchiere di acqua
sale, olio q.b.

PER IL RIPIENO:
200 gr. di verdura a scelta tagliate a julienne
100 gr. di carne di maiale tritata
1 cucchiaio di maizena
olio q.b.
Preparate la pasta mescolando la farina con l'acqua ed il sale fino ad ottenere un'impasto omogeneo e piuttosto fluido. Una volta pronto fatelo riposare un'oretta in ambiente tiepido, coperto da uno strofinaccio.
Ungete la padella, mettetela sul fuoco e versatevi un mestolo di impasto in modo da formare una pellicola sottile e cuocetela.
Proseguite fino all'esaurimento dell'impasto ricordandovi di mantenere unto il fondo della padella.
A questo punto preparate il ripieno: mescolate la carne alla maizena amalgamando bene. In una padella mettete un filo d'olio e fatelo scaldare.
Fate soffriggere per uno/due minuti la carne e le verdure, aggiungetevi il condimento e continuate a cuocere fino all'evaporazione del liquido, quindi lasciate raffreddare.
Prendete ora uno dei dischi di pasta precedentemente preparati, mettete al centro una cucchiaiata abbondante di ripieno, ripiegate i bordi lateriali del disco verso l'interno ed arrotolate con cura. Questa operazione richiede pazienza, per evitare di rompere la pasta e dare un'immagine allettante al vostro piatto
Terminata l'operazione di farcitura, friggete in olio bollente, fino a quando non risulteranno croccanti e dorati.

buon appetito
[/img]
_________________
Foto Il profilo di melisaInvia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 07 Aprile 2011, 16:55   Le melanzane sott'olio Rispondi citando
Eh sì da buona meridionale ...sono una discreta cuoca e una delle conserve alle quale ogni anno mi dedico sono proprio le melanzane sott'olio... ingrediente indispensabile per una gustosa caponata mista oppure nei mesi più freddi contorno ideale per carne lessa o per una saporita costoletta di maiale...Io le faccio così..

Innanzitutto la qualità che meglio si presta a questo tipo d'uso è quella delle melanzane scure e lunghe...occorre privarle della buccia dividerle in due o tre parti a seconda della lunghezza e
tagliarle a bastoncini...iniziare a disporre un primo strato di melanzane in una insalatiera molto capiente.. spolverare con sale fino ed irrorare con aceto di vino bianco continuare il procedimento fino a che lo consente la capacità del contenitore adoperato avendo cura di
fermarsi 3 o 4 cm prima del bordo. Riempire una grande pentola d'acciaio con dell'acqua e
poggiarla sull'ultimo strato di melanzane, così che essa faccia da peso e
lasciar macerare per circa 6/7 ore. In una ciotolina tagliate a pezzetti piccoli la
quantità necessaria di aglio e peperoncino (volendo anche dell'origano), ed aggiungete ad essi dell'olio di semi di girasole. Trascorso il tempo della macerazione, adoperando le mani o lo schiacciapatate strizzate bene bene le melanzane e riponetele in un'altra ciotola.

Quando avrete terminato aggiungete alle melanzane il condimento di cui sopra e rigiratele
con cura.
Adesso coprite il fondo dei vasetti con l'olio e iniziate a disporvi dentro le melanzane esercitando
una leggera pressione.. quando siete a metà vasetto aggiungete ancora un pò d'olio e continuate con le melanzane fino a riempirlo completamente.. facendo attenzione però a lasciare un po' di spazio per aggiungere ancora un po' d'olio che dovrà coprire completamente le melanzane.
I vasetti non vanno chiusi subito.. quindi appoggiate su di ognuno il proprio coperchio ma
attendete una ventina di minuti prima di chiuderli così da controllare nell'eventualità l'olio
sia sceso di aggiungervene ancora.

Questo controllo va effettuato anche a distanza di qualche giorno e se necessario.. non
dimenticate di aggiungere olio. Ricordatevi le melanzane devono sempre essere coperte dall'olio anche quando una volta aperto il vasetto il contenuto non è stato consumato del tutto....URCA CHE FATICA...PERO' NE E' VALSA LA PENA!!!


Community Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
melisa
Forestiero

Forestiero
Registrato: 16/11/09
Messaggi: 5
Residenza: l'isola ke nn c'è
Messaggio 09 Aprile 2011, 08:36   Rispondi citando
Polpettine al tonno
Ingredienti:
200g ricotta
2 uova sode
200g tonno sott'olio sgocciolato
12 pomodorini ciliegia
1 cucchiaio capperi
prezzemolo
2 cucchiai grana grattugiato
scorza di limone grattugiata
sale e pepe

Preparazione:
Lavorare la ricotta col tonno sminuzzato, i capperi e il prezzemolo tritati.
Setacciare i tuorli delle uova e amalgamarli al composto, unendo anche il grana, la scorza del limone, sale e pepe.
Mettere il composto a rossadare in frigo un paio d'ore, poi formare 12 polpettine, affondare in ognuna 1 pomodorino e servire.


Note: In estate può diventare un gustosissimo piatto freddo, in inverno un antipasto gradevolissimo.



_________________
VideoChat Il profilo di melisaInvia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 11 Aprile 2011, 07:27   Rispondi citando
Salame di cioccolato


150 gr di oro saiwa

100gr di nocciole tritate

100 gr di burro a temperatura ambiente

4 cucchiai di cacao amaro

4 cucchiai di zucchero a velo

4 cucchiai di rum bianco


sbattere il burro con zucchero fino ad ottenere una crema...aggiungere il cacao.. le nocciole tritate... i biscotti spezzettati e da ultimo il rum.
Dare la forma di salame.. avvolgerlo nella carta d’alluminio..Tenerlo in frigo almeno 5 ore prima di tagliarlo....un dolce molto semplice da fare e devo dire che il risultato è ottimo perchè è davvero molto buono provate e Buon Appetito.
Bacheca Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 18 Aprile 2011, 12:53   Rispondi citando

Risotto alla zucca





ingredienti per 4 persone:
350 g di riso per risotti (a voi la scelta)
zucca 400 g circa
100 g di burro
uno spicchio d’aglio
peperoncino piccante
brodo q.b.
olio d’oliva
sale q.b.
salsiccia (facoltativa)
parmigiano gratt a piacere

tagliare la zucca a dadini e metterla a rosolare con l’aglio in 4 cucchiai di olio e 50 g di burro..aggiungete un pò di sale e peperoncino...fate cuocere un pò e versate il riso facendolo tostare.
Aiutarvi nella cottura con il brodo...mantecare infine il risotto con i 50 g di burro rimasto e del formaggio...(io personalmente metto la scamorza affumicata a dadini mi piace di +)

PS; se si vuole aggiungere la salsiccia..bisogna farla rosolare insieme all’aglio e alla zucca.
Diari Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
-*Ruttola*-
Consigliere

Consigliere
Registrato: 29/10/10
Messaggi: 230
Residenza: Nel posto più bello per me
Messaggio 18 Aprile 2011, 14:30   Rispondi citando
Oggi siccome si va andando verso l'estate vi inserisco una ricetta facile e gustosa e molto rinfrescante sopratutto nel periodo estivo......

IL GELATO

Vi iserisco quella di bese alla vaniglia.... ma poi potete sbizzarrirvi aggiungento tutti gli ingredienti che vorrete!!!!!!

ingredienti:

mezzo litro di latte,
quattro tuorli d'uovo,
150 di zucchero,
un baccello di vaniglia,
250 g di panna fresca.

Versate mezzo litro di latte in una casseruola di acciaio, unite baccello di vaniglia. Mettete sul fuoco medio e portate a ebollizione, appena accenna a bollire togliete dal fuoco, coprite e lasciate riposare per 15 minuti.
Versate il latte filtrandolo da un colino, in un recipiente con beccuccio raccogliete quattro tuorli nella stessa casseruola del latte, aggiungete 150 g di zucchero e mescolate energicamente con una frustina.
Versate a filo il latte tiepido continuando mescolate e immergete il recipiente in un bagnomaria, ponete tutto sul fuoco basso e, sempre mescolando cuocete la crema senza mai farla bollire per una decina di minuti.

Quando la crema vela il cucchiaio toglietela dal bagnomaria versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare, mescolando ogni tanto per evitare di in superficie si formi una pellicina dura.
Montate leggermente 200 g di panna fresca e aggiungetela alla crema fredda incorporandola a poco a poco, quindi coprite la ciotola e tenetela in frigorifero fino al momento di preparare il gelato.
Versate il composto nella gelatiera e mettetela in funzione facendola girare finché il gelato sarà mantecato occorreranno circa 20 minuti 40- 50 minuti con quella manuale.

Questa base per gelato si presta molto bene,per variare i gusti del gelato, unendo caffè, o nocciole alla crema di base si potranno ottenere gelati di sapori diversi, eccovi le ricette.

PER IL GELATO ALLE NOCCIOLE: frullate tre cucchiaini di nocciole, unite due cucchiai di crema frullate ancora e mescolate il composto arresto della crema

PER IL GELATO AL CAFFE’: mescolate alla crema alla vaniglia un paio di cucchiai di caffè solubile prima stemperato in poca acqua calda.

GELATO AL CIOCCOLATO: Unite alla crema calda due-tre cucchiai di cacao facendolo scendere da un setaccio a maglie fitte per non formare grumi.



_________________
Foto Il profilo di -*Ruttola*-Invia messaggio privato
Top
   
principessastella
Esule

Esule
Registrato: 02/01/11
Messaggi: 19
Messaggio 18 Aprile 2011, 14:44   Rispondi citando
penne speck e spinaci


INGREDIENTI:
spinaci frullati con latte intero
speck
cipolla
parmigiano
crema di latte
olio,sale,pepe
vodka
PROCEDIMENTO:
soffriggere la cipolla con l'olio e lo speck. Flambare con la vodka;aggiungere gli spinaci frullati e poi le pennette infine aggiungere sale,pepe,panna e parmigiano
Pub Il profilo di principessastellaInvia messaggio privato
Top
   
Web Irish Pub
Spirito del Pub




Registrato: 01/01/06
Messaggi: tanti
Residenza: Internet
Messaggio 22 Novembre 2019, 06:44  Chat

Proponi in chat nuovi argomenti da discutere sul forum e invita gli altri a partecipare!

Entra in CHAT
 
Top
   
Vai a <-  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  ->
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum > la pausa del cuoco
Pagina 4 di 8
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

 
 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Proudly powered by phpBB