Con tristezza ti dico... [1]

Questa leggenda tramandata dagli indiani..da me ritenuto popolo saggio per eccellenza... è dedicata a tutti gli animali che popolano la terra ed in specia

INDICE FAQ Cerca Lista utenti Gruppi Registrati Profilo Messaggi privati Log in


Con tristezza ti dico... Precedente :: Successivo
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum > il parchetto sul retro
Versione Stampabile
 
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 11 Dicembre 2010, 16:26   Con tristezza ti dico... Rispondi citando



Questa leggenda tramandata dagli indiani..da me ritenuto popolo saggio per eccellenza... è dedicata a tutti gli animali che popolano la terra ed in special modo a quella parte di essi che in vita hanno e sono stati amati dal genere umano.
Nel volerci credere però il mio pensiero và a quanti di essi senza ritegno o rimorso alcuno hanno subito soprusi e maltrattamenti dagli uomini senza ricevere carezza alcuna durante la loro terrena esistenza.
Possano essi in questa magica valle...rallegrarsi con un gesto d'affetto che li ripaghi e faccia loro dimenticare le indegne torture e la spregevole indifferenza di cui sono stati vittime....Addio Bingo. Heart



Un'antica leggenda racconta che tra la terra e il cielo esiste

un ponte chiamato "Il ponte dell'arcobaleno" per i meravigliosi

colori da cui è formato.

Quando un'animale muore va in un posto situato all'inizio del ponte.

E' un posto bellissimo dove l'erba è sempre fresca e profumata, i

ruscelli scorrono tra colline ed alberi e i nostri amici possono

liberamente correre e giocare assieme.

C'è tanto cibo, acqua e sole, tutti sono al caldo e stanno bene.

Quelli che erano vecchi e malati sono ora forti e vigorosi.

Quelli che erano storpi o feriti sono sani ed integri.

Tutti sono felici e contenti eccetto per una cosa: quelli che sono

stati cari a qualcuno e che hanno dovuto lasciare indietro coloro

che hanno amato, nè sentono la mancanza.

Così accade di vedere che durante il gioco qualcuno di loro

improvvisamente si fermi a scrutare oltre la collina; i sensi

allertati, gli occhi lucidi e vigili, tremore per l'impazienza,

ad un tratto si stacca dal gruppo ed inizia la grande corsa sul

verde prato. Sei stato visto! Ti ha riconosciuto! Ti raggiunge!

Lo stringi tra le braccia con grande gioia, una pioggia di baci

felici bagna il tuo viso, le tue mani accarezzano di nuovo l'amata

testolina, fissi i suoi occhietti fiduciosi, da così tanto tempo lontani

dalla tua vita ma mai assenti dal tuo cuore.

Adesso finalmente insieme potete attraversare il ponte

dell'arcobaleno certi che non vi lascerete mai più.

THE END


Lo sapevate che il Rainbow Bridge di fatto esiste per davvero è un arcobaleno di pietra forgiato dalla natura.



Chat Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 11 Aprile 2011, 10:12   Rispondi citando
Ieri leggendo la storia del cane Theo e del caporale Liam Tasker morti poche settimane in Afghanistan....mi sono imbattuta in un'altra storia molto bella e molto simile i cui protagonisti sono ancora una volta un uomo e il suo miglior amico a quattro zampe.. uniti da un destino comune.

Desidero condividerla con Voi e quindi ve la scrivo qui..

Un'amicizia durata 15 anni, quella tra il cane Juna e il suo padrone. Terminata con la morte di entrambi, lo stesso giorno e per lo stesso male. Juna, un cane meticcio grande e peloso, una femmina, incrocio con un lupo, è morta domenica scorsa a Terni per le conseguenze di una grave forma d' asma, mentre ad alcuni chilometri di distanza, in ospedale, anche il suo padrone cedeva alla stessa malattia.
Gianfranco Brillantini, 67 anni, molto conosciuto nell'ambiente sportivo della città umbra dove ha a lungo gestito un bar, e l' animale, avevano formato un binomio inseparabile. Juna era sempre con lui, accanto a lui, a casa come al bar, dove tutti la conoscevano e le volevano bene.
Così, quando l' uomo si ammalò e venne ricoverato per la prima volta in ospedale, la cagna più volte scappò di casa per raggiungerlo. ''Era diventata la mascotte dello ospedale'' racconta oggi la moglie dell'uomo. Riuscendo ad eludere i controlli del personale dell'ospedale, riusciva a raggiungere la camera dove il suo padrone era ricoverato e si sistemava, immobile, ai piedi del letto.
Allora gli infermieri chiudevano la porta per evitare che non si allontanasse e telefonavano alla moglie di Brillantini, che veniva a recuperarla. Ma ogni volta, quando la signora le metteva il guinzaglio e tentava di trascinarla fuori dalla camera, Juna puntava i piedi e cominciava a lamentarsi.
Dopo qualche tempo, il cane cominciò a stare male. I suoi padroni la portarono da un veterinario il quale constatò che soffriva della stessa malattia del padrone. Il veterinario consigliò addirittura di somministrare all' animale le stesse medicine.
Poi le condizioni di Brillantini peggiorarono e l'uomo dovette restare per diverso tempo in ospedale. Juna dovette a questo punto separarsi dal suo amato padrone, poiché nel frattempo la famiglia si era trasferita in una zona piuttosto distante dall' ospedale.
Inoltre, piano piano, anche la malattia dell'animale diventò più grave. E quando, di recente, la situazione di Brillantini è diventata drammatica, e l'uomo, dal suo letto di ospedale, ha cominciato a rifiutare il cibo, anche il cane, a qualche chilometro di distanza, accoccolato nella sua cuccia, lontano dal padrone, ma così intimamente legato a lui, ha cominciato a non mangiare. E domenica se ne sono andati entrambi. Gianfranco Brillantini, prima, lasciando un vuoto incolmabile nella sua famiglia e fra i suoi amici della tifoseria ternana. Juna, ormai vecchia, poco dopo, finita dalla stessa malattia, a 15 anni di età.
Il comune destino li ha uniti oltre la vita.




Che posso dire che è una storia triste..ma allo stesso tempo molto significativa..cio' vuol dire che nella vita quello che ci unisce e' l'amore quello che si prova..con tutto il cuore..storie come questa offrono spunti di riflessione...e quindi che dire??
Io direi solo che ancora una volta gli animali hanno dimostrato quanto siano.. col loro amore di gran lunga più "umani" di noi!!!
Nessun amico-fratello-moglie-marito-fidanzato......avrebbe potuto fare altrettanto...Con un sorriso vi auguro una buona giornata.
Forum Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
GeGe_Carpenter
Forestiero

Forestiero
Registrato: 23/02/10
Messaggi: 37
Residenza: "tana del coniglio" mi sembra logico...
Messaggio 12 Aprile 2011, 10:41   Rispondi citando
brava meli a volte serve ricordare che quelle tenere creature che ci hanno dato gioia fin da cuccioli hanno un 'anima ne più ne meno come noi ... a volte però ci danno delle lezioni di vita che difficilmente potremmo carpire da essere umani... loro amano e piu di noi questo è sicuro ... sono pronti a morire per il loro padrone o si lasciano morire se quest'ultimo viene a mancare; noi saremo in grado di fare la stessa cosa per loro? alla prossima... Partyman
_________________
ogni giorno vivilo kome se fosse l'ultimo...
l'ultimo vivilo kome se fosse il primo...
Blog Il profilo di GeGe_CarpenterInvia messaggio privato
Top
   
Tomb Raider
Capo Spirituale

Capo Spirituale
Registrato: 03/03/09
Messaggi: 1277
Messaggio 12 Aprile 2011, 12:21   Rispondi citando
Ciao eh gia l'amore non ha limiti... confini.. età.. sesso.. razza...religione..colore e fra umani e animali.. a volte è più vero e costante che fra gli esseri umani.Un abbraccio Melita Wink
Foto Il profilo di Tomb RaiderInvia messaggio privato
Top
   
Web Irish Pub
Spirito del Pub




Registrato: 01/01/06
Messaggi: tanti
Residenza: Internet
Messaggio 17 Gennaio 2021, 19:10  Chat

Proponi in chat nuovi argomenti da discutere sul forum e invita gli altri a partecipare!

Entra in CHAT
 
Top
   
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum > il parchetto sul retro
Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

 
 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Proudly powered by phpBB