certe cose non tornano più [2]

IL PASSATO RITORNA SOLO E SEMPRE QUANDO IL PRESENTE CI STA FACENDO DEL MALE.

INDICE FAQ Cerca Lista utenti Gruppi Registrati Profilo Messaggi privati Log in


certe cose non tornano più Precedente :: Successivo
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum > graffitti sul tavolo
Versione Stampabile
Vai a <-  1, 2
 
Nostradamus
Cittadino

Cittadino
Registrato: 29/06/08
Messaggi: 64
Messaggio 30 Aprile 2010, 20:51   Rispondi citando
IL PASSATO RITORNA SOLO E SEMPRE QUANDO IL PRESENTE CI STA FACENDO DEL MALE.
_________________
amico...la piu bella cosa tu possa avere.......la piu bella cosa tu possa essere.
Chat Il profilo di NostradamusInvia messaggio privato
Top
   
iRiS_cOcCiNeLLa
Ambasciatore

Ambasciatore
Registrato: 10/06/07
Messaggi: 989
Messaggio 11 Luglio 2010, 11:02   Rispondi citando
"... e non pensarci di più... tu non pensarci anche se... son le cose che hai amato di più..."

Il passato torna quando il presente non ci piace al punto da pensare d'aver perso tutto ciò che ci faceva stare bene... Ho imparato una grande verità... nulla si dimentica, il tempo non guarisce, non ci fa dimenticare... semplicemente il tempo ci cambia, ci dà altre prospettive, ci dà altre cose da vivere... ma i ricordi restano lì...col tempo forse non fanno più male, regalano addirittura un sorriso, forse amaro, ma pur sempre un sorriso...
Certe emozioni sono incancellabili, sono uniche... irripetibili? L'unico modo per scoprirlo... riporre il passato in uno bello scatolone a prendere polvere... Lasciare che il passato ci insegni, ma mai ci condizioni...
Punto e a capo.

_________________
coccinella sei volata fino a qui ti ha portata forse il vento o la fortuna sei venuta a vedere l'amore come si fa...
Forum Il profilo di iRiS_cOcCiNeLLaInvia messaggio privato
Top
   
azzurra 90
Consigliere

Consigliere
Registrato: 21/06/08
Messaggi: 279
Residenza: a casina mia
Messaggio 12 Luglio 2010, 10:53   Rispondi citando
Citazione:
Il passato torna quando il presente non ci piace al punto da pensare d'aver perso tutto ciò che ci faceva stare bene... Ho imparato una grande verità... nulla si dimentica, il tempo non guarisce, non ci fa dimenticare... semplicemente il tempo ci cambia, ci dà altre prospettive, ci dà altre cose da vivere... ma i ricordi restano lì...col tempo forse non fanno più male, regalano addirittura un sorriso, forse amaro, ma pur sempre un sorriso...
Certe emozioni sono incancellabili, sono uniche... irripetibili? L'unico modo per scoprirlo... riporre il passato in uno bello scatolone a prendere polvere... Lasciare che il passato ci insegni, ma mai ci condizioni...
Punto e a capo.


Non potrei essere più d'accordo. Quello che ho perso lo sto ritrovando in altre cose, e anche se non è lo stesso e non so quanto durerà posso solo esserne felice. Altre volte se scaccio i ricordi tornano nei sogni, ma non fa più male, anzi, mi mettono buonumore. Il passato non si cancella, possiamo solo farne tesoro credo.. Wink
_________________
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi.
Blog Il profilo di azzurra 90Invia messaggio privato
Top
   
SweetAngel
Consigliere

Consigliere
Registrato: 27/06/06
Messaggi: 292
Residenza: dove la mente mi porta
Messaggio 12 Luglio 2010, 13:49   Rispondi citando
iRiS_cOcCiNeLLa ha scritto:
//www.youtube.com/watch?v=vnNljDWFwqM

Rolling Eyes



nn buttare la speranza che c'è in te..tienila stretta ma non chiuderti x colpa sua.. tienila ma in un cassetto e se c'è occasione falla uscire.. meno lo apri meglio è, x te.. soffrire x il passato non è giusto, nel presente ci sono cmq molte cose che ci fanno soffrire.. aprire il cassetto è un attimo e forse rispolverarlo raramente fa bene, x farti capire delle cose.. ma quel che è stato è stato e difficilmente tornerà facendoti sorridere/o stare male come un tempo.. devi vivere ciò che c'è ora a pieno e senza paura.. o sarà un'enessimo cassetto da aggiungere a quell'armadio.. vivi e ama, AMORA..mettici un lucchetto e la chiave dalla a me ..

_________________
tutto ha un inizio, tutto ha una fine.. l'importante è vivere ogni cosa fino in fondo.
Foto Il profilo di SweetAngelInvia messaggio privato
Top
   
*Kya*
Forestiero

Forestiero
Registrato: 26/05/11
Messaggi: 19
Messaggio 04 Febbraio 2012, 18:18   Rispondi citando
Ci sono persone che porteremo per sempre nel cuore, che ci abbiano donato sorrisi o lacrime... o entrambe, poco importa, ciò che conta è quel "per sempre". Attraversano la nostra vita come fulmini a ciel sereno, qualcuno resta, qualcuno va, qualcuno torna...
Ci sono anche luoghi che occuperanno un posto speciale nei nostri ricordi. I nostri nascondigli, il luogo dove c'è stato un bacio, i luoghi legati a una persona...
Nel mio cuore c'è un pub, uno di quelli irlandesi... con tanti trifogli e tavoli di legno. Un luogo dove ho incontrato molte persone, alcune delle quali, non troppe a dir la verità, come dicevo poc'anzi, son da sempre state destinate a lasciare traccia, che io l'abbia voluto o meno.
È stato a lungo il mio rifugio in un momento particolare della mia vita, durante un terremoto che ha scosso tutto il mio mondo fino alle fondamenta, seppellendomi sotto cumuli di macerie. C'è stato un tempo in cui quel pub lo frequentavo anche 18 ore al giorno, più di una giornata lavorativa. Quando andavo lì, sapevo di trovare persone con cui ridere e scherzare, altrettante da conoscere, qualcuno che mi avrebbe ascoltata, altre che mi avrebbero chiesto di ascoltarle. C'è stato un tempo in cui la mia vita finiva forse lì, o in cui volevo finisse lì per non guardare il disastro intorno.
Ma non era poi così terribile, o almeno non mi sembrava in quel momento.
Potevo avere un buon numero di amici, una buona dose di conoscenti e perché no, anche un fidanzato o un flirt.
Potevo avere tutto, ma non avevo niente... Con ciò non voglio dire io fossi triste, anzi. Credevo d'essere anche appagata, felice, soddisfatta, quantomeno in parte.
Poi un giorno ho deciso di non andare al solito pub, ma di fare un giro per la mia città. Come un uccellino scappato dalla gabbia, ho assaporato la libertà. Ho spiegato le ali e mi sono librata nell'aria... dolce, frizzantina, libera.
La libertà ti rende libero. Libero di andare e mai restare, libero di ampliare gli spazi, sfidare i limiti.
La libertà ti rende libero e claustrofobico. Dopo aver assaggiato la libertà qualsiasi spazio chiuso è stretto.
Il giorno dopo sono tornata a quel pub, ma tutto mi sembrava troppo piccolo. Sono stata qualche minuto, ho bevuto una birra, ho fatto quattro chiacchiere, ho pagato il conto, ho tolto la targa col mio nome da uno dei tavoli e sono andata via.
Sentivo d'avere il mondo a portata di mano, sentivo che nulla m'avrebbe più fermato. E così è stato.
Ho camminato e volato, nel sole, nel vento, nella pioggia, anche nella neve, e poi di nuovo nel sole.
Ho percorso chilometri. Non da sola.
Le persone, quelle che lasciano il segno, son troppo belle e importanti per essere tutte in uno spazio chiuso, hanno bisogno anch'esse di libertà.
Ho viaggiato in paesi stranieri, mi sono ubriacata di felicità, ho tagliato traguardi, ho continuato a viaggiare lungo la mia strada.
Un giorno mi è capitato poi di svegliarmi durante un terremoto. Una piccola scossa che preannunciava uno sciame sismico che sarebbe andato avanti per un bel pezzo.
L'istinto mi ha portato in quel luogo, dove avevo trovato rifugio e compagnia molto tempo prima.
I tavoli erano stati cambiati. Non mi sembravano poi tanto più nuovi e lucenti, ma erano sempre puliti. Ho chiesto di molte persone, ma mi è stato detto che ormai non andavano più a bere birra lì. Forse, non ci si può ubriacare per sempre, ho pensato.
Son tornata lì giorni e giorni. Non più come un tempo, ma non è mancato che io portassi i miei saluti o controllassi che fosse sempre pulito e in ordine e che la birra fosse sempre delle migliori. Come se dietro al bancone ci fosse ancora quell'amico che aiutavo spesso e soprattutto volentieri.
Mi siedo spesso su una delle panche a guardare la gente che entra ed esce. Aspetto torni qualche vecchia conoscenza con cui parlare dei tempi andati, o chiacchiero con qualche nuovo cliente, se la sua figura desta la mia curiosità e interesse.
Non ho più trovato amici ed emozioni forti. Ho pensato spesso che fosse colpa dei tavoli nuovi, troppo poco irish. Ho pensato fosse colpa dei clienti. Ho pensato fosse colpa del mio amico dietro al bancone che non c'è più.
Ho pensato.
Ho pensato e ho capito che la colpa non è di nessuno. Semplicemente non era più il mio mondo; quello mi aspetta sempre fuori, quando chiudo la porta di quel pub, prendo la mano tesa del mio compagno e attraverso il mondo, quello vero.
Torno ancora a quel pub. Torno senza un motivo. Forse anche solo per ricordarmi quant'è bello tutto ciò che ho adesso, forse solo per ripetermi che tutto ha una sua collocazione spazio- temporale e "certe cose non tornano più" .
Community Il profilo di *Kya*Invia messaggio privato
Top
   
Miriana
Ambasciatrice Doppio Malto

Ambasciatrice Doppio Malto
Registrato: 30/06/06
Messaggi: 896
Residenza: Napoli
Messaggio 04 Febbraio 2012, 19:24   Rispondi citando
E' proprio vero che certe cose non ritornano più, ma restano nel cuore se a distanza di anni le si ricorda con un tale ardore. Le persone vanno e vengono nella nostra vita spesso in modo veloce, altre lentamente tanto da non farci comprendere quando esse inizino a farne parte e quando smettono di esserci. La vita non può essere solo quelle ore trascorse dietro ad un monitor, hai ragione, ma spesso quelli delusi fanno così, si rinchiudono nella loro fortezza, dietro le loro mura, dietro le ultime certezze che gli sono rimaste e cercano di essere migliori, di celarsi dietro ad un nick per sentirsi bene, diversi.
E' giusto dare una possibilità a quel pub, ma è altrettanto giusto anche viverne fuori, dare una possibilità grossa a ciò che ancora non abbiamo fatto, visto, a chi non abbiamo ancora incontrato.
Ma tu torna quando puoi, qualcuno che ti vuole bene ancora c'è, e ancora siede a quel tavolo, che seppur nuovo ricorda molto quello vecchio. Heart

_________________
Le cicatrici che porti sono i segni di chi combatte.
VideoChat Il profilo di MirianaInvia messaggio privato
Top
   
UtentE
Cavaliere della Scura

Cavaliere della Scura
Registrato: 08/12/05
Messaggi: 1212
Residenza: Kara Lis
Messaggio 05 Febbraio 2012, 00:52   Bentornata Rispondi citando
*Kya* ha scritto:
Come se dietro al bancone ci fosse ancora quell'amico che aiutavo spesso e soprattutto volentieri.


Eccomi



certi cosi cambiano solo di forma Wink

_________________
I cigni non rompono il ghiaccio Whistle
son soli che lo sciolgono lentamente Anxious
per danzarci sopra mille anni Dancing
Bacheca Il profilo di UtentEInvia messaggio privato
Top
   
SweetAngel
Consigliere

Consigliere
Registrato: 27/06/06
Messaggi: 292
Residenza: dove la mente mi porta
Messaggio 02 Novembre 2012, 14:10   Rispondi citando
iRiS_cOcCiNeLLa ha scritto:
//www.youtube.com/watch?v=vnNljDWFwqM

Rolling Eyes





Bacio Heart tesò
_________________
tutto ha un inizio, tutto ha una fine.. l'importante è vivere ogni cosa fino in fondo.
Diari Il profilo di SweetAngelInvia messaggio privato
Top
   
Web Irish Pub
Spirito del Pub




Registrato: 01/01/06
Messaggi: tanti
Residenza: Internet
Messaggio 24 Giugno 2021, 19:14  Chat

Proponi in chat nuovi argomenti da discutere sul forum e invita gli altri a partecipare!

Entra in CHAT
 
Top
   
Vai a <-  1, 2
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum > graffitti sul tavolo
Pagina 2 di 2
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

 
 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Proudly powered by phpBB