Web Irish Pub - iscriviti e crea il tuo blog ;)
Dentroadunsognomalconcio

Lunedý, 28 Dicembre 2009, 12:43

Com'era il mio 31 Dicembre? Diverso. Sembra ancora ieri quando vagante per casa dicevo a papà:" prendi le botte, è quasi mezzanotte", E lui :" Mancano ancora due ore O_O" .La mia impazienza, quella che ora non c'è più, sono davvero diventata una santa direi. Il mio allontanarmi dai fuochi pericolosi, il mio sorriso, e il foglio appeso al muro scritto a penna con l'anno che a mezza notte sarebbe arrivato. Quanti ricordi, quante cose hanno visto questi occhi miei. La felicità che avevo quando scoccava mezza notte e uno di quei programmi annunciava l'arrivo del nuovo anno, e io come ancora oggi, mi avvicinavo alla finestra, perdevo il mio sguardo nel cielo colorato di fuochi, dallo stesso vetro, della stessa stanza, quello della mia camera. Il cielo si illuminava di una luce nuova, e non mi promettevo niente, non speravo in un anno migliore, avevo già tutto quello che mi serviva.
I desideri di questi anni invece, sono sempre gli stessi, sia per me che per la gente che amo... Vorrei trovare la felicità assoluta... Dire: "si tutto ok", ma pensarlo davvero e non fingere le stesse parole.
Vorrei che VOI, voi che siete la mia vita, trovaste davvero anche voi la vera felicità. Che il 2010 vi porti tutto ciò che sognate, che sia un anno migliore per noi, per tutti.
Che ci sia luce nuova...
AUGURI A TUTTI.
[Tony,Roby,Rosy,Marina..ecc.]

By miriana

Link - commenti (3)
+ * + * +






Giovedý, 24 Dicembre 2009, 13:01

Un altro Natale, uno di quelli che avrei voluto passare sempre diversamente, solite mancanze... e sono Natali diversi rispetto a quelli di 7 anni fa, eravamo felici insieme, tutti nascondiamo una grossa ferita che inevitabilmente a Natale viene fuori anche se non vuoi. Quell'aria, quei colori, quei profumi ti riportano indietro nel tempo, quando eri una bambina, con tutta la famiglia unita, felice, scartavo regali, abbracciavo la mia famiglia che reputavo scontato ci sarebbe stata x sempre per me, ma la vita è imprevedibile, tutto accade in qualsiasi momento, e non puoi cambiarle determinate cose, i tuoi pesi sul cuore rimangono lì.
Dalla buca si esce,anche per un poco al giorno, le loro mani, tese, calde,forti, loro ci sono anche quando non ci sono, sono persone speciali, i miei due angeli mandati dal destino per non farmi morire definitivamente, e chi dice il contrario è solo GELOSO!!! E a me non interessa minimamente :).
ROBY & TONY.
Loro ci sono sempre stati, ci saranno sempre al mio fianco, nelle mie infinite battaglie, e se per far rinascere il guerriero che c'è in me devono darmi un pugno, loro lo fanno...
Buon Natale a voi che siete la mia vita...
Buon Natale a tutti i miei amici...
Buon Natale anche ai miei nemici affinchè assistano ai miei successi..
Buon Natale a chi non conosco ancora..
Buon Natale a chi mi ha cancellato dalla sua vita..
Buon Natale ai miei ricordi, al mio passato,
BUON NATALE A TUTTI.

By miriana

Link - commenti (1)
+ * + * +






Mercoledý, 23 Dicembre 2009, 19:58

E' giusto combattere per i ricordi?

...Non credo...

.Infondo per gli altri è solo polvere al vento.

By miriana

Link - commenti
+ * + * +






Sabato, 19 Dicembre 2009, 21:24

Ho perso la mia ultima aria..
avevo un ultima goccia di vita...
Negli assordanti abbissi oscuri
cadrai dormendo,
con il tuo vestito d'argento.
Con il viso di chi sta sognando ancora,
perderai i tuoi ultimi ricordi,
cullandoti le onde strapperanno il cuore tuo.
Colui che ti ha privato dell'allegria,
senza infamia senza lode,
ti condanna all'agonia.
Vittima, cadi sul fondale
lasciandoti graffiare,
con la più dolce melodia del mare.

By miriana

Link - commenti
+ * + * +






Giovedý, 17 Dicembre 2009, 19:47

E' proprio vero che quando si perde un qualcosa di importante nella vita, anche cercando in tutti i modi di rimediare e continuare la tua ricerca, nulla va più al posto suo. Come un puzzle, perso il suo ultimo pezzo resterà per sempre incompleto e non ci sarà niente che riuscirà a dargli un senso, un immagine incompleta, insensata, interrotta ed eterna.
Come quando una trave cade, la casa non riesce più a reggersi in piedi ed è proprio in quel momento che tutti i problemi sorgono nella tua vita, la rendono quasi impossibile, ti portano sull'orlo della pazzia, perchè senza la tua trave era già difficile andare avanti così, giusto per vivere, respirare, ma se davanti tutto d'un tratto ti si presenta un uragano è davvero il colmo, perchè non sei pronta ad affrontarlo, non è il momento migliore.
Cosa fare in quei casi? Continuare ad indossare una maschera mentre tutto ti crolla addosso? Forse si...è l'unica cosa che puoi fare, in alternativa c'è la fuga ma è egoistico e poco coraggioso.
Ma la mia domanda è un altra... il PUZZLE POTRA' MAI RITORNARE COMPLETO? Ci sarà mai un sostituto, un alternativa al salto nel vuoto, quel trampolino che porta verso la luce.

By miriana

Link - commenti
+ * + * +






Martedý, 08 Dicembre 2009, 20:29

...Domani...
Come sarà il domani?Così tanto diverso da oggi? Rimpiangerò questi anni o sarò felice di averli lasciati alle spalle? Un domani forse lontano da casa, o sempre in questo piccolo paese, abbandonerò alle mie spalle i professori severi che interrogano continuamente, le vecchie delusioni portandomi sempre dietro però le ferite, la cyclette ferma al muro, i vecchi quaderni di matematica incomprensibili e numerosi, i lanci dal letto al mattino quando la mente implora di restare spenta. Dove sarò domani? A new york mangiando ciambelle? A parigi forse, dove ho sempre sognato andare... Avrò ormai il coraggio di essere completamente me stessa? Avrò il coraggio di tagliare i miei capelli? quel taglio corto che ho sempre sognato ma sempre così poco coraggio da farlo. Sarò nella redazione di un giornale? A fare la dj in qualche radio locale? Sarò maestra d'asilo? come la mia scuola suggerisce? Insegnante? O forse sarò semplicemente in una casa vuota e piena, con l'amore della mia vita, mi guarderà mentre sarò persa a pensare il capitolo del mio nuovo romanzo. Vuoi del caffè amore? magari mi dirà.No sono apposto così, lasciami pensare, ma baciami prima di uscire a comprare i pannolini.Sarò distesa su quel lettino per fare il mio tatuaggio, qualcosa di importante da portarmi sempre dietro, deciderò il colore delle pareti di casa mia, o forse tutta casa mia, la mia autorità non verrà mai a mancare. Avrò il coraggio di chiamare le persone che mi hanno fatto del male e dirgli:" Sai, io adesso sono felice, anche senza di te!" Avrò mai il coraggio di gridare questo? Sono sempre stata buona e giusta un pò con tutti, non cambierò mai neanche tra 30 anni. Sarò la stessa pazza che tenta di far sorridere tutti? Avrò ancora la mania per le foto? Sarò felice? Forse si, il sole esiste per tutti, basta trovarlo no?... Cercherò in ogni angolo del mondo, non sono mai stata una buona osservatrice, ma quel giorno non fallirò.

By miriana

Link - commenti
+ * + * +






Mercoledý, 02 Dicembre 2009, 19:40

Quando anche un bastoncino ti appariva un personaggio delle favole, lì era tutto facile e mai scontato. Quando mi guardavo intorno con meraviglia e mai sbuffando con gli occhi bene aperti e la bocca spalancata per il sorriso." Sei la gioia della casa", mi dicevano, forse oggi è ancora così anche se le nuvole hanno coperto già da un bel pò il piccolo sole senza meta, ridevo per le cose senza senso, non per pazzia ma per coraggio, non mi tiravo mai indietro, forse per l'età, per me era tutto un gioco, la sfidi, la vinci, la perdi, che importa? Ci hai provato. Con il mio jeans blu elettrico, le magliettine bianche, i capelli corti da maschiaccio e gli occhi scuri.. E' un maschio? chiedevano. Ma no, si chiama Miriana. "Sorridi al signore", ed io prontamente non lo negavo mai, quel sorriso, quel sorriso dai pochi denti, dalle labbra piccole.  E quando mancava poco  a Natale, non chiedevo niente, e se chiedevo facevo caso prima al prezzo, perchè grande ci sono sempre stata, per imitazione forse, ma le bambole e le pentoline finte sono andate via presto, per esigenza personale? per età? per uno stupido desiderio forse. "Voglio essere grande!", anche se quando la mamma mi abbracciava la voglia di crescere mi passava subito. E quelle mattine passate a letto tra i compiti da fare, le cassette di peter pan e la tosse. Quelle promesse dei miei genitori si giocattoli da comprare se avessi fatto la pendicillina, quelle mattine di salti sul letto per correre a vedere il regalo sulla scrivania, quei pomeriggi di natale passati dalla nonna a fare capanne con sedie e tovaglie da tavola. Giorni di amori sui fogliettini: "Vuoi metterti con me?" come se l'innocenza dei bambini avesse ragione, quando ti innamori diventi un tutt'uno con l'altra persona, ti aggiungi, metti insieme i cuori. Ed io che facevo? La mia risposta era sempre no, come se sapessi già che l'amore oltre alla felicità da a volte dolore, attese, aspettative e malinconie. Giorni di pokemon in tv, di digimon, e mamma:"E' roba da maschi!" ma puntalmente mi accontentava e fuori scuola veniva con in mano uno di quei mostriciattoli che io amavo tanto. Giorni di pochi capricci, di diari zeppi di poesie senza senso, di canzoni da grandi, Mina, Laura pausini, Biagio antonacci. Provenivano dalla cameretta, le ascoltavo, muovevo la testa e imparavo parole di cui non conoscevo neanche il significato, giorni di divisioni che non sapevo fare, di strani  balletti inventati, di iscrizioni a scuole di ballo che fallivano sempre, quando si dice non è destino.
Giorni di patatine fritte e cotolette, di mega chattate nel programma di word, mi facevo una domanda e mi davo una risposta da sola. Giorni di abbracci, di stupidi segreti, di morsi e calci.
Giorni in cui solo la fantasia poteva comandarmi, niente problemi, solo giochi e sorrisi... è giusto perdere l'ingenuità, la spensieratezza in cambio di scatole di problemi? Strano.. eppure corriamo tutti verso il domani.. ansia di crescere? o paura di restare?.

By miriana

Link - commenti (2)
+ * + * +









 

Il mio Blog

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Dentroadunsognomalconcio

Fino in fondo alle<br
/>radici<br />del
mio cuore


Io

Ho diciannove anni. anni, sono un Leoncino e vivo a Sulla luna.

Ho letto:
Leggo sempre ci˛ che scrivo, almeno due volte consecutive, per poi dimenticarmene del tutto.

Ho visto:
Amo il cruento ma non troppo, l'avventura, gli amori impossibili, complicati, spietati, che portano alla morte pi¨ o meno fisica.

Ascolto:
Vivo di musica, e per la musica.

Amo:
Amo restare a guardare le persone che si amano, quelle che si prendono per mano come se stessero facendo l'amore, amo quando piove ed io non ho impegni se non quello di poltrire sotto ad un piumone, amo stare a guardare il cielo, soprattutto quello notturno, dove il silenzio diventa una virt¨, amo gli amanti dell'amore, e le cose che esprimano arte pura, amo scrivere e perdere ore a parlare di persone e cose che neppure esistono, ma che dentro la mia testa hanno giÓ un posto privilegiato. Amo quando sono forte, quando mi asciugo le lacrime e dico a me stessa '' andrÓ bene''. Amo il sorriso di mia madre, e la risata di mio padre, amo i loro occhi a volte spensierati, altre tristi e spenti. Amo le persone che mi afferrano il cuore e lo tengono stretto stretto al loro petto come fosse un gioiello d'alta moda.

Odio:
Odio l'odio, odio il perbenismo, la presunzione, l'ozio non artistico, odio gli arrivisti, e quelli che si abbattono alla prima sconfitta, odio quelli che non hanno sogni ma che nel loro cassetto hanno solo degli sporchi soldi, odio i malditesta, e quelle domeniche che mi ricordano quanto io ci stia male, odio sentirmi sola al mondo, e odio ancora di pi¨ quando ho voglia di piangere, odio chi dimentica sempre in fretta, e chi si lascia le persone alle spalle come fossero le bucce di un frutto marcio.


I miei amici

Mia Pagina FB<3


315390 visite


Il passato da ritrovare

ultimi giorni
Dicembre 2018
Giugno 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Dicembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Luglio 2015
Aprile 2015
Febbraio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Febbraio 2007

Categorie



Feeds


Ringraziamenti

Layout&Template by Arkvallish
Host by Splinder
Image: Link

Brushes
Thanks to:
//dead-brushes.deviantart.com
//spiritsighs-stock.deviantart.com


Adesivi

Metti i tuoi adesivi