Web Irish Pub - iscriviti e crea il tuo blog ;)
Dentro un sogno malconcio

Qualcosa di me

Ho 27 anni, sono un Un leone in gabbia e vivo a ancora sulla Luna

Ho letto:
Tutti i libri del mondo

Ho visto:
Persone giurare amore e mentire.

Ascolto:
Cose che mi fanno stare bene e male, tutto il giorno.

Amo:
Poche cose, ma fin in fondo.

Odio:
Dover dimenticare, ed essere dimenticata.

Archivio

ultimi giorni
Settembre 2013

Passati di qui

407214


Venerd́, 20 Settembre 2013
Arriverai a non avere un nome, gli animali selvaggi non ce l'hanno, tu non meriti di averne uno, e seppur dovessi averlo mentirai presentandoti con un altro. Sarai bravo ad inventarti un'altra vita, sarai sicuramente per i tuoi amici e per la tua famiglia il bravo ragazzo, quello che uno schiaffo ad una donna neanche per scherzo l'ha dato. Avrai la faccia cattiva quando penserai di rubare un'altra vita, gli occhi di fuoco, le spalle piegate e le ciglia aggrottate dall'eccitazione che ti scuote l'anima un attimo prima di prendermi alle spalle. Ti sentirai un Dio quando stramazzerò al suolo, e vedrai il sangue sgorgarmi dalle carni come il vino rosso da tavola che bevi solo di domenica. Ne prendi un solo bicchiere, vuoi restare sobrio dici a tua madre. La sobrietà non te la porti dentro, la perdi per strada tra un passo e un altro, tra una partita di carte e una slot machine. Sei un assassino e solo questo puoi essere, sei invisibile da sempre e continuerai ad esserlo anche quando sarai prigioniero in casa tua. La televisione parlerà di te, e tu sarai diviso tra l'eccitazione di un divo d'america e la paura di un topo di fogna. Il gatto si avvicinerà alla tua tana, un poliziotto farà di te e della tua vita un solo boccone. Finirai in galera forse. Ci starai talmente poco che per te sarà un vacanza. Continuerai ad essere uno straccio anche quando uscirai. Non credere che sarai migliore solo perchè ne sei uscito vivo, quelli come te muoiono dalla prima volta che impugnano un arma, e non vanno in cielo, restano sotto terra, dove marcisco io.. e anche tu.
[A tutte le donne uccise brutalmente senza un ragione da un uomo omicida.]

Scritto da <$Miriana> alle 16:11
Grazie per i Link - commenti