Web Irish Pub - iscriviti e crea il tuo blog ;)
Dentro un sogno malconcio

Qualcosa di me

Ho 27 anni, sono un Un leone in gabbia e vivo a ancora sulla Luna

Ho letto:
Tutti i libri del mondo

Ho visto:
Persone giurare amore e mentire.

Ascolto:
Cose che mi fanno stare bene e male, tutto il giorno.

Amo:
Poche cose, ma fin in fondo.

Odio:
Dover dimenticare, ed essere dimenticata.

Archivio

ultimi giorni
Giugno 2011

Passati di qui

407129


Domenica, 19 Giugno 2011

Io resto sveglia tutte le notti
il tempo passa e a volte sbotti
scrivendo frasi senza una rima
io torno a letto
morfeo mi trascina.
Vagare a volte come una mina,
io canto e grido imito mina,
nelle tragedie fingo la vita
cercando ancora la mia morfina.

Socchiudo i pugni
poi sferro colpi
gioco alla cieca
ferisco in troppi
non è un mestiere
io mi diverto
la gangstar che ti mette a letto

Ho il fuoco in petto
più di un difetto
ma sembro al mondo intero
il capo  perfetto
ho la rabbia in una mano
la pistola in fondo al cuore
RiA non lascia scampo
ti ammazza piano.

Sei un colpo che male non fa..
inneschi schemi dentro l'anima..
divento strana e a volte arida..
è l'incubo di un dolce sogno..


Marcio a testa alta
come un bel militare
ho la tunica macchiata
e il fango già fino alla gola
l'innamorata sorda
che il cielo poi sorvola
fantastica di storie
che neanche vuole ancora.

Ho ucciso i miei nemici
senza usare intermediari
fine della corsa
e i vostri sogni in fondo ai mari
se non mi guardi  in faccia
quale ricordo resta
la paura di un vigliacco
che non sa neanche morire.

Sei un colpo che male non fa..
inneschi schemi dentro l'anima..
divento strana e a volte arida..
è l'incubo di un dolce sogno..
Sei quel mio ricordo che vorrei strappare..
dare fuoco al tuo sistema vitale..
macchiare spalle con la mia iniziale..
darti una vita che non so spiegare..

Sono stata sempre attenta
a barricare le mie porte
la delusione che ti resta
è forte come mille volte
quando la gente ride
e nascondi le tue spalle
schernisci a volte il muro
per sentirti tu il più forte
per una volta sola grida in alto il tuo messaggio
per una volta sola non sei tu il pagliaccio
alza la testa e vivi
come se fosse un salto
e spera di arrivare
dall'altra parte del fossato
bisogna correre
se non vuoi essere mangiato
il lupo il più cattivo
forse ti ha già trovato
vuole strapparti il cuore
e darlo al suo passato
se invece hai corso forte
sei stato già salvato.
Non voglio scorciatoie
faccio la strada a piedi
come si vive a volte
non vale se lo chiedi
devi fare prima a botte
sentire il sangue che ti cola
e quando sei arrivato in fondo
camminare ancora.

Sei un colpo che male non fa..
inneschi schemi dentro l'anima..
divento strana e a volte arida..
è l'incubo di un dolce sogno..
Sei quel mio ricordo che vorrei strappare..
dare fuoco al tuo sistema vitale..
macchiare spalle con la mia iniziale..
darti una vita che non so spiegare..


Scritto da <$Miriana> alle 20:54
Grazie per i Link - commenti (1)