Web Irish Pub - iscriviti e crea il tuo blog ;)
Dentro un sogno malconcio

Qualcosa di me

Ho 27 anni, sono un Un leone in gabbia e vivo a ancora sulla Luna

Ho letto:
Tutti i libri del mondo

Ho visto:
Persone giurare amore e mentire.

Ascolto:
Cose che mi fanno stare bene e male, tutto il giorno.

Amo:
Poche cose, ma fin in fondo.

Odio:
Dover dimenticare, ed essere dimenticata.

Archivio

ultimi giorni
Marzo 2010

Passati di qui

407129


Marted́, 16 Marzo 2010
Come caldi raggi siamo noi posati sulle foglie e poi
senza accorgermene nemmeno siamo desti nel sognare...
non c'è nulla che mi potrebbe cambiare.
silenzio incessante.... passo incalzante... un ansia che sale e siamo noi  ancora ad amare ciò che non è,
che non potrà mai essere.
E ti ritrovi ad amare una luna... mimetika nel cielo avvolta dalle brecce del suo sospiro.
ti ritrovi a guardare in giro la gente che nel volo o nel cammino non segue un sentiero.
Cammino lenta a spalle basse,
mostrando al mondo la mia folle ingenuità,
la mia voglia di cambiar, di supporre che tra luna e sole non ci sia l'immensità.
Un bacio dato per scherzare, un ti amo detto per parlare... i sogni spesso non son favole ma amare verità
Lei prima o poi si sveglierà...
Senza parole avvolta nel frastuono della città,
e ti fa da ombra il suo sguardo immerso nella notte,
Questa volta non è un sogno ma la pura realtà... lei ti cambierà.-..
E ti ritrovi ad amare una luna... mimetika nel cielo avvolta dalle brecce del suo sospiro.
ti ritrovi a guardare in giro la gente che nel volo o nel cammino non segue un sentiero.
Nulla è più uguale se manca il tuo respiro tra le stelle, in fila tra le più belle c'è il tuo sorriso...
il sorriso di un amore servito in gocce di dolore.
Siamo due anime divise dal vento, dal giudizio della gente...
non so dirti altro che sono la tua sorgente, inebriati di me...
Il tormento della verità mi fa passare notti alla finestra...
Chinata verso una luce nuova...
Non so parlarti di altro.... non ho una storia nuova se non la favola di te...  due occhi, un cuore e l'immensità.
ci siam persi di vista per un instante e qualcuno ha pensAto di dividerci le mani...
ma io credo ancora in un domani.
Un testo ritrovato.. bho..

Scritto da <$Miriana> alle 20:44
Grazie per i Link - commenti