Web Irish Pub - iscriviti e crea il tuo blog ;)
Confusion
Confusion
Domenica, 17 Gennaio 2021
Un po' sei tu ed un po' sono io.
Questa continua lotta da: ti allontano, ma ritorni. 
Ti sei fidanzato, ma mi vuoi.
Oltre il bene, dici.
Perchè oltre quel qualcosa "di più" c'è un bene immenso che dura da anni, dici.
Ma il bene che cos'è se devo poi vederti tra le sue braccia?
Ti voglio bene, forse un pizzico di più, ma se solo cedessi perderei la mia dignità.
Sono stata fidanzata per 9 anni consecutivi, dici.
Tu ci sei sempre stato, in silenzio, dici.
Io ti dico che prima era più semplice, non ci eravamo visti, non c'era stata quell'attrazione scoppiata tra un gioco ed un sorriso.
E non capisci, mi vuoi. Come amica, dici.
Non si può, ti dico io, ma non scappo.
Resto, alle mie condizioni.

» postato da_sTeLLiNa_ alle 12:32 » - Link - commenti
Marted́, 12 Gennaio 2021

Un tuffo nel passato mi ha resa malinconica. Non mi mancano le persone, sia chiaro, mi manco io.

Un tuffo nel passato mi ha fatto ricordare la ragazzina che ero, quella che sapeva ridere, emozionarsi, accontentarsi delle cose semplici, ma soprattutto quella ragazza che sapeva amare e che credeva nell’amore senza barriere, quello forte che dura per sempre.

Questi anni mi hanno cresciuta, mi hanno rafforzata, mi hanno resa donna e allo stesso tempo mi hanno resa bugiarda. Questi anni mi hanno cucito addosso una maschera che non riesco più a distinguere, una barriera protettiva che non riesco più ad abbassare..

In questi anni mi son emozionata sempre meno, ho smesso di sognare, ho smesso di credere alle persone, ho smesso di parlare, ho chiuso delle porte per potermi proteggere, ho iniziato a sorridere per finta e dire in giro che va tutto bene, ho smesso di chiamare, ho smesso di mandare messaggi, ho smesso di cercare aiuto dalle persone che amavo ed infine le ho allontanate.

Cosa ne è stato di quella sedicenne che credeva ai per sempre? In quale momento esatto della vita l’incantesimo è svanito?

Conoscevo una sedicenne che amava, amava oltre i confini, amava oltre la ragione, amava anche quando sarebbe dovuta andare via. Ha continuato ad amare anche a diciassette, diciotto, venti anni… così fino ai venticinque. Un giorno poi qualcosa è successo, qualcosa si è rotto e l’amore si è trasformato in una fantasia scritta sui libri, si è trasformato in un flirt di qua ed un altro di là, si è trasformato in un buco nel petto da dover riempire con delle persone altrettanto vuote.

Conoscevo una sedicenne qualche anno fa, una sedicenne che credeva nella bellezza dei sentimenti, che credeva davvero in un “ti amo” o un “ti voglio bene”, lei credeva davvero che le persone fossero buone e che parlassero solo di sentimenti autentici, poi qualcosa è successo: una delusione, poi l’altra, poi l’altra ancora e quella sedicenne non c’è più. Undici anni sono passati ed hanno lasciato il posto al cinismo.

Un tempo conoscevo l’amore oggi non so più cos’è.

Oggi mi sono persa.   


» postato da_sTeLLiNa_ alle 02:10 » - Link - commenti
Template by Cri$t@l