Web Irish Pub Chat Forum Blog Foto Incontri
 

Regolamento del Pub

Il Web Irish Pub nasce per riunire gente in allegria, amicizia e serenità, è pertanto vietato:

  1. Offendere gli altri utenti e provocarli o sbeffeggiarli anche senza espliciti insulti
  2. Offendere le idee degli altri utenti specie in materia di religione e politica (è consentito esporre qualsiasi idea se in ottica costruttiva mentre va evitata l'offesa, lo sbeffeggiamento e l'attacco delle idee altrui)
  3. Essere eccessivamante permalosi (una singola battuta fuori luogo la si deve accettare)
  4. Essere eccessivamente retorici (si eviti di esporre "verità assolute" e si scambino le proprie idee argomentandole al fine di creare dialogo costruttivo e non sminuire le posizioni altrui)
  5. Creare eccessiva polemica che turbi la continuità o la serenità del dialogo (le lamentele vanno esposte tramite messaggio privato ai moderatori o agli amministratori)

Per una civile convivenza valgono inoltre le regole della netiquette, in particolare è vietato:

  1. Aprire i pvt senza già conoscere l'altro chatter o averne chiesto permesso in pbl.
  2. Intasare il dialogo tramite sequenze di messaggi ripetuti o privi di senso
  3. Prendere le difese dell'una o dell'altra parte scatenando guerre di messaggi
  4. Chiedere pubblicamente l'intervento dei moderatori
  5. Scrivere troppo spesso in maiuscolo o con caratteri superiori ai 16 pixel o ripetendo l'ultima lettera (in chat son concesse al più 3 righe ogni 25; sul forum son concesse al più 3 parole ogni 25)

Valgono infine ovvie regole in rispetto al sito, quindi è vietato:

  1. Parlare in modo volgare o proporre e partecipare a discorsi indecenti (tuttavia ciò è consentito, senza esagerare, da mezzanotte alle cinque del mattino)
  2. Pubblicizzare siti di attività commerciali o di attività pornografica o di attività concorrenti (in particolare è vietato qualsiasi tipo di link non richiesto)
  3. Proporre immagini pornografiche, erotiche o comunque nudi anche se parziali (in particolare nelle foto e in cam si sta vestiti, busto compreso, e si inquadra il viso).
  4. Trasmettere dati personali (indirizzi, numeri di telefono, email, etc.) in quanto non possiamo verificare che non siano di terzi in violazione della loro privacy.
  5. Promuovere argomenti illegali quali danneggiamento, minaccie, droga e prostituzione (è consentito un breve scambio di battute ma non si deve mai degenerare nella promozione). In particolare qualsiasi sospetto di pedofilia verrà inoltrato con i dati del trasgressore alla polizia postale.

Le suddette regole valgono per tutte le sezioni del sito con ovvia interpretazione, quindi per chat, webcam, profili, forum, fotogallery, webradio e varie ad eccezione dei blog nei quali verranno applicate in modo più blando lasciando completa responsabilità all'utente di ciò che posta.
Il compito di farle rispettare spetta al buon senso dei moderatori e alla correttezza degli utenti. In ogni caso l'utente è tenuto a seguire le indicazioni dello staff.

Si ricorda inoltre che altre regole per la webradio son dettate dalla SIAE e dalla SCF con le quali abbiamo stipulato un contratto: assieme alle istruzioni per la trasmissione forniamo ai dj un rimando alle principali regole. Stante che gli accordi con le suddette parti riguardano esclusivamente la webradio ufficiale, è posto il divieto di trasmettere musica tramite la webcam (non vi impediamo di ascoltare musica mentre chattate, ma abbiate l'accortezza di usare le cuffie o disattivare il microfono).

A queste regole son soggetti anche i moderatori ma a tal fine si ricorda che ogni lamentela su essi va esposta tramite messaggio privato agli admin.
Si ricorda infine che la scelta dei moderatori spetta unicamente all'amministrazione e spingere la propria candidatura porta unicamente alla lista nera.

Note sulla privacy: usando i mezzi messi a disposizione dal pub accetti che qualunque interazione con essi sia registrata e disponibile all'amministrazione sia per una più efficace moderazione del sito, sia per eventuali azioni legali. In particolare son monitorate a campione le conversazioni private in chat per evitare usi maniacali, quali pedofilia e molestie sessuali in genere. Inoltre qualunque moderatore può aprire senza preavviso le webcam pubbliche degli utenti per verificare non infrangano il regolamento.

Nota sugli oneri: in virtù della natura gratuita dei servizi del sito, che non comportano alcun onere economico per gli utenti e nessun obbligo di partecipazione, l'utente rinuncia a gravare di oneri o a citare in giudizio lo staff o la proprietà per eventuali azioni volte alla gestione della community.